HuaweiDopo ZTE, Samsung e Xiaomi, anche Huawei manifesta il suo interesse nei confronti degli smartphone con fotocamera frontale inserita sotto il display e brevetta un nuovo dispositivo il cui documento è apparso in rete di recente.

Il brevetto richiesto dall’aziende nel 2020 è stato pubblicato nelle ultime ore e LetsGoDigital ne rende noti i dettagli permettendoci di conoscere uno smartphone Huawei ancora inedito, che potrebbe prendere vita in futuro.

Huawei pensa a uno smartphone con fotocamera sotto il display!

 

Lo smartphone brevettato da Huawei sfoggia un ampio display privo di notch e fori. La superficie d’utilizzo risulta decisamente ottimale grazie all’adozione della tecnologia che consente di inserire il sensore fotografico sotto il display. Gli angoli del dispositivo sono arrotondati e le cornici ridotte al minimo ma lo schermo è piatto. Huawei non si spinge oltre tentando di offrire un display con effetto a cascata come pensato da Xiaomi. 

La parte posteriore ospita un modulo fotografico di forma rettangolare che potrebbe essere posizionato nell’angolo sinistro, in alto; o nella parte centrale dello smartphone. L’incertezza sembra aver indotto Huawei all’ideazione di due varianti la cui unica differenza risiede, appunto, nella posizione del comparto fotografico. Quest’ultimo è in ogni caso formato da tre sensori disposti verticalmente e un flash.

Il documento depositato da Huawei riporta alcune informazioni utili a comprendere quelle che potrebbero essere le particolarità dello smartphone ma non offre ulteriori indicazioni sul nome o le specifiche tecniche. Trattandosi di un brevetto, inoltre, è opportuno non dar per scontata la realizzazione del dispositivo. L’azienda potrebbe infatti non portare a termine quanto brevettato o utilizzare il modello per dar vita a ulteriori soluzioni.