autoDopo un po’ di tempo, ritorniamo a parlare sul nostro sito di sicurezza stradale e di auto difettose. Infatti, può sicuramente capitare che, quando una casa di produzione in particolare si accorge di un malfunzionamento in una delle componenti della vettura, quest’ultima venga richiamata in fabbrica tempestivamente.

Questo accade specialmente se il problema è relativo al funzionamento di uno dei sistemi di sicurezza alla guida. Di fatto, ciò è quanto è successo a due case di produzione molto importanti, entrambe giapponesi: Toyota e Honda. Le suddette si sono viste costrette a richiamare alcuni modelli di automobili poiché erano decisamente difettose.

Andando a vedere la situazione nello specifico, pare che il tutto sia concernente gli airbag. I problemi non sono affatto da poco e potrebbero seriamente mettere a rischio la sicurezza di guidatori e passeggeri. In più, le due case di produzione hanno dovuto affrontare dei problemi differenti per quanto concerne l’airbag. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

Auto difettose: problemi agli airbag per Honda e Toyota

Iniziamo parlando subito dei problemi che affliggono le auto di Toyota. Di fatto, pare che alcuni veicoli abbiano presentato un’interferenza elettrica e il sistema di protezione dei passeggeri non si attiva nel momento di un possibile incidente. Un guasto decisamente importante che potrebbe andare a causare problemi altrettanto importanti agli automobilisti. I modelli che sono stati colpiti da questo guasto sono: Corolla, Matrix e Avalon. A quanto pare, però, il guasto è stato riparato grazie ad un filtro anti-interferenza.

Per quanto concerne i veicoli Honda, invece, il problema è decisamente opposto. Alcune auto difettose fatte dalla casa di produzione hanno un sistema di airbag che potrebbe attivarsi senza un apparente motivo. Dunque, anche qui parliamo di un problema decisamente pericoloso, e i veicoli che l’hanno presentato sono: EV PlusOdisseyCR-VCivic e Accord.