trading-online-attenzione-truffa-investimento-pericolosa

Investire può essere un buon modo per far fruttare i propri risparmi. Attenzione però alle truffe del trading online. Ormai vanno sempre più di moda e si diffondono tramite email, banner pubblicitari, messaggi di testo o telefonate da un operatore call center. Ecco come riconoscere la truffa del trading online insieme ad alcuni consigli per non caderne vittima.

 

Trading Online: potrebbero nascondere una truffa pericolosa

Troppo bello per essere vero? Allora è quasi sicuramente una truffa. Infatti da non molto tempo si stanno diffondendo pericolosi raggiri che propongono forme di investimento facili e molto redditizie. Ovviamente tutto avviene attraverso il trading online iniziando con piccole somme fino a crescere sempre di più e poi? Scopriamolo insieme.

Sono molti gli utenti che hanno segnalato strane telefonate di operatori call center che propongono formule di Trading Online che, all’apparenza, sembrano essere molto vantaggiose.

Si propongono come consulenti e addirittura si offrono come “prestanome” per aprirvi un conto e gestire direttamente le operazioni. Una formula “senza pensieri” dove l’investitore deve solo metterci i soldi.

Inizialmente questa proposta porterà frutti inaspettati rendendo felice il finanziatore. Poi però, di volta in volta, le somme richieste diventeranno sempre più ingenti con la prospettiva di avere un ricavo davvero incredibile.

Purtroppo però, una volta trasferito il denaro secondo la somma pattuita, non si avranno più notizie né dell’operatore e né dei risultati del Trading Online. Ovviamente l’utente non riuscirà nemmeno ad accedere al suo portafoglio perché tutto sarà stato cancellato.

 

Come difendersi dalla truffa dell’investimento

Un modo per difendersi dalla truffa dell’investimento c’è ed è quello di seguire i nostri consigli. È vero che alcune formule di Trading Online appaiono molto vantaggiose e remunerative, ma occorre sempre:

  1. prima di iscriversi a qualche piattaforma verificare che sia certificata dalla Consob;
  2. diffidare da chi propone facili guadagni;
  3. scegliere una banca fidata ed esperta nel settore;
  4. mai decidere di pancia se investire denaro nel Trading Online;
  5. evitare offerte disponibili solo per un tempo limitato o che non si possono condividere con nessuno.

Può essere utile anche consultare un vademecum realizzato da Intesa Sanpaolo. Inoltre, se volete, esiste anche il modo per dire definitivamente addio ai Call Center.

FONTEIntesa Sanpaolo