blank

Arrivano ottime notizie per coloro che attendono con ansia uno dei prossimi pieghevoli di casa Samsung, il Galaxy Z Flip 3 che sarà il modello più accessibile rispetto all’altro atteso Galaxy Z Fold 3.

Stando a quanto appena riferito dal noto leaker FrontTron, Galaxy Z Flip 3 arriverà sul mercato a un prezzo di 1.249 dollari, equivalenti a circa 1.050 euro, per la variante con 8 GB di RAM e 256 GB di storage interno. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Samsung Galaxy Z Flip 3 potrebbe costare meno del predecessore

Rispetto al prezzo di lancio della prima generazione di Galaxy Z Flip si tratta di un taglio di circa 100 dollari, sicuramente significativo anche per un target alto di prodotto come un pieghevole. Quanto appena trapelato è coerente con quanto trapelato diverse settimane fa sul prezzo di Z Flip 3. Vi ricordiamo che il nuovo pieghevole dovrebbe arrivare nelle colorazioni Beige/White, Black, Olive Green e Purple il prossimo 11 agosto, durante l’evento Unpacked programmato da Samsung.

Lato hardware si è parlato di un processore Snapdragon 888 con supporto alle reti 5G, di 8GB di RAM di 256GB di memoria interna e di un display interno SuperAMOLED pieghevole da 6,7 pollici in rapporto 25:9 e con una frequenza di aggiornamento da 120Hz. Il display esterno sarà invece un SuperAMOLED da 1,9 pollici, un po’ più grande rispetto a quello attuale da 1,1 pollici del Galaxy Z Flip, e ci sarà una doppia fotocamera posteriore da 12MP + 12MP.

Quella interna, da 10MP, potrebbe essere integrata sotto al display. Si è anche ipotizzata la resistenza ad acqua e polvere con certificazione IP oltre a Wi-Fi 6 ricarica wireless. Del Galaxy Z Flip3 sappiamo anche che verrà annunciato il prossimo 11 agosto, in piena estate, insieme all’altro foldable di Samsung, il Galaxy Z Fold3. Non vediamo l’ora di vederli con i nostri occhi.