blank

Presso l’EUIPO, l’Ufficio per la proprietà intellettuale dell’Unione europea, è stato recentemente registrato un marchio “OnePlus Pad“, elemento che ha fatto accendere nelle menti una lampadina circa il progetto di OnePlus di entrare nel mercato dei tablet.

Negli ultimi anni l’azienda cinese ha ampliato di gran lunga il suo ventaglio dei prodotti, non solo con la sua vasta gamma di smartphone Android adatti ad ogni gusto, ma anche con i suoi Smart TV, smartwatch e auricolari TWS. Scopriamo più dettagli.

 

OnePlus potrebbe presto produrre un tablet

Il colosso ora, pare voler aggiungere alla lista anche i tablet. Purtroppo nell’elenco è stato riportato solo il potenziale nome del dispositivo, mentre non si vede traccia di informazioni circa le sue specifiche. OnePlus non ha ancora rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale riguardo i suoi piani in merito, ma confidiamo nel futuro e nelle possibilità di poter conoscere qualche dettaglio in più su questo progetto.

Per il momento attendiamo il modello 9T Pro con 2 schermi, che sarà il nuovo top di gamma Oppo.  Le voci vogliono che questo nuovo smartphone possa avere sul retro un piccolo display secondario, a fianco delle 4 fotocamere che rimarranno sempre al loro posto. Non ci sono ancora informazioni sullo scopo di questo display posteriore, ma è facile pensare che potrà essere sfruttato per inquadrarsi mentre si scattano selfie o per ricevere le notifiche essenziali quando il telefono è capovolto.

Lo smartphone dovrebbe poi avere il nuovissimo Snapdragon 888 Plus e memorie LPDDR5 e UFS 3.1. Questo smartphone dovrebbe aprire un nuovo capitolo per OPPO, che potrebbe proporre questo dispositivo come parte di una serie di prodotti top di gamma con velleità fotografiche. In un leak dal social cinese Weibo si parla di OnePlus come della “serie P di Huawei”, mentre Find X diventerebbe come la “serie Mate di Huawei”.