firefox-lite-mozilla-ritira-browser-non-leggero

È fin troppo facile che le applicazioni ‘aumentino di peso’ dopo anni di aggiornamenti. Sebbene le funzionalità extra non siano solitamente dannose, appesantire un’app con funzionalità inutili vanifica l’intero scopo se è progettata pensando alle prestazioni. Firefox Lite doveva essere una versione ridotta per mercati selezionati, ma dal 30 giugno Mozilla ha smesso di supportarlo.

Firefox Lite ha iniziato la sua vita con un nome completamente diverso: Firefox Rocket. Progettato specificamente per l’Indonesia, Rocket è stato rilasciato nel 2017 con l’obiettivo di correre veloce riducendo al minimo l’utilizzo dei dati. Un anno dopo, Mozilla ha cambiato il suo nome in Firefox Lite per spiegare meglio l’obiettivo dell’app.

Firefox Lite: potrete comunque continuare ad usarlo

Sfortunatamente, entro il 2020, il browser leggero di Mozilla stava rapidamente diventando un disastro. Firefox Lite è stato preso di mira dai suoi utenti per l’aggiunta di annunci pubblicitari sia nelle notifiche che nella pagina Nuova scheda. In definitiva, non c’erano molte ragioni per continuare a utilizzare Firefox Lite poiché ogni aggiornamento sembrava portare via il suo scopo.

Mozilla dice che sta terminando lo sviluppo e il supporto per il suo browser perché l’app Firefox riprogettata è abbastanza veloce da rendere ridondante la versione ‘Lite’. Sebbene gli utenti siano liberi di continuare a utilizzare l’app, non riceverà alcun aggiornamento aggiuntivo e non potrà essere scaricata nuovamente dal Play Store. Firefox Lite è riuscito a raggiungere 5 milioni di download nel corso della sua vita, la metà rispetto alla versione beta per il browser standard.

Se stai utilizzando l’app, niente paura; potrai continuare ad utilizzarla anche se é stata rimossa dal Play Store.