Lo streaming video sui nostri dispositivi mobili è una pratica ormai all’ordine del giorno, e molte piattaforme offrono contenuti che possono arrivare fino alla risoluzione 4K sia in modo nativo che come un add-on aggiuntivo.

L’effettiva capacità di godere di una maggiore risoluzione dipende però anche dalla velocità internet che i nostri dispositivi e le nostre reti riescono a raggiungere. Speedtest di Ookla ora potrebbe migliorare la vostra esperienza di streaming con la nuova funzionalità.

 

Speedtest vi consiglia la risoluzione in base alla vostra connessione

L’applicazione Speedtest di Ookla tramite il rilascio del suo ultimo aggiornamento per Android, permette di testare le connessioni di rete con un focus sulle capacità video. LEGGI ANCHE: Anche OxygenOS e ColorOS si uniranno. Rispetto al classico funzionamento dell’applicazione che mostra una semplice interfaccia a “half doughnut chart” per misurare le velocità di download e upload, il nuovo test video trasmette diversi file video al dispositivo per alcuni secondi.

La prima cosa che verificherà è il bitrate adattivo a seconda della connessione, provando ad aumentare o diminuire la risoluzione. Una volta determinata la risoluzione massima, vi mostrerà i risultati insieme ai dispositivi migliori su cui fruire dei contenuti a quella risoluzione.

Nonostante sia comunque semplice riuscire a farsi un’idea sui limiti video della propria connessione, Speedtest by Ookla aiuterà a farlo semplicemente eseguendo automaticamente il test. Questo potrebbe evitare i frequenti e fastidiosi buffering. La funzione, il cui funzionamento potete vedere negli screenshot a fine articolo, è disponibile nell’app per Android, raggiungibile tramite Play Store.