blank

Il mercato degli smartphone ogni anno inonda la piazza con una miriade di nuovi modelli pensati per conquistare i vari appassionati, a guidare la carovana abbiamo ovviamente i top di gamma, i quali introducono costantemente nuove funzionalità e features che riescono a convincere chi guarda a sborsare cifre considerevoli per portarsene uno a casa.

Ovviamente il mercato è tutto incentrato sul nuovo, ciò non toglie però che una piccola parte conservi uno sguardo rivolto al passato, stiamo parlando ovviamente dei collezionisti, disposti a pagare cifre importanti per portarsi a casa modelli che da soli hanno segnato una pietra miliare nella storia della telefonia.

 

I modelli dal valore più elevato

Ecco l’elenco dei cellulari con il rispettivo valore, controllate nei cassetti o in garage, si tratta di cellulari davvero molto diffusi.

  • iPhone 2G: Primo iPhone progettato e presentato ufficialmente dallo storico CEO di Apple, Steve Jobs, segnò da solo la rivoluzione verso la moderna idea di smartphone, il suo attuale valore di mercato è di circa 2000€, soprattutto se completo di confezione.
  • Nokia 3310: Protagonista intramontabile di vignette divertenti legate alla sua estrema resistenza, ha attualmente un valore di mercato che oscilla sui 400€, questo grazie al fatto che a bordo abbiamo la prima versione del famoso videogioco Snake.
  • Mobira Senator: Dispositivo prodotto da Nokia, a prima apparenza può ingannare e sembrare una radio a onde corte ma così non è, infatti si tratta di un telefono a tutti gli effetti, il suo valore oscilla tra i 1000 e i 2000 euro.
  • Sony Ericsson t28: Cellulare tra i primi a vantare dimensioni molto più ridotte, costituisce il classico cellulare accostato spesso all’uomo d’affari di un tempo, versatile e funzionale, dall’aspetto d’ufficio, il suo valore può arrivare a 500€.