Whatsapp: ascoltare gli audio prima di inviarli? Il sogno dei timidi si avvererà presto

Non tutti amano parlare per svariati minuti davanti ad uno schermo senza interloquire con l’altro. Vi è anche chi, prima di effettuare un messaggio vocale, impiega giorni per ragioni che nella maggior parte dei casi equivalgono ad imbarazzo, timidezza ed insicurezza. Ebbene, se appartenete alla categoria degli “ascoltatori” anziché dei “chiacchieroni”, vi consigliamo di continuare a leggere, perché troverete la soluzione ai vostri problemi su Whatsapp.  

Whatsapp: sta per arrivare una novità sconvolgente

Nello specifico, Whatsapp sta studiando una funzione che permetterà agli utenti di riascoltare i propri messaggi vocali prima di inviarli. Sulla versione beta del servizio, durante la registrazione del messaggio vocale solitamente è possibile vedere le onde prodotte dalla nostra voce, i due tasti, quello dello stop, e quello che raffigura il cestino. Ciò che cambierà è che il destinatario, non riceverà più alcuna notifica e non avrà notizia dei nostri mille tentativi.

Al momento non si sa nulla sull’arrivo della nuova opzione, in quanto è ancora in fase di sviluppo su WhatsApp beta per Android e iOS. Certo è che WhatsApp sembra avere le idee sempre più chiare sui suoi sviluppi. Lo dimostra la funzione per ascoltare i vocali in arrivo a velocità accelerata, oppure la possibilità per gli account di configurare la App su quattro dispositivi contemporaneamente. Altra chicca dell’applicazione appartiene alle riunioni virtuali: secondo alcune indiscrezioni, gli sviluppatori lanceranno un vero e proprio tool. Ciò significa che le videochiamate daranno modo agli utenti di parlarsi con un numero limitato di amici. Con la nuova funzione però WhatsApp potrebbe fare la sua entrata anche nel mondo del business.