blank

Lo strumento digitale in campo finanziario a disposizione di ogni utente fisico è senza alcun dubbio il suo conto corrente, esso è infatti essenziale grazie alle sue innumerevoli funzionalità in quanto consente ogni tipo di attività inerenti i movimenti di denaro, dal ricevere il proprio stipendio e inviare pagamenti fino alla richiesta di finanziamenti.

La stragrande maggioranza degli utenti usa però il proprio conto come deposito, ove depositano i propri risparmi, anche di una vita, in virtù magari di un investimento di grosse dimensioni per il futuro o anche semplicemente per proteggerli dai classici furti d’appartamento, senza sapere che così facendo li si espongono ad altri rischi, quelli digitali.

Questi rischi prendono corpo in tentativi di phishing pensati da truffatori vari per indurvi, con l’inganno, a consegnare con le vostre mani le credenziali di accesso ai conti correnti, con esiti ovviamente infausti.

 

Phishing Unicredit

blank

In questo caso il tentativo di phishing prende corpo in una mail spacciata indebitamente per una comunicazione Unicredit che avviserebbe l’utente di un blocco delle funzioni online del suo conto corrente, invitandolo a risolvere la situazione accedendo presso un apposito link inserito nel corpo testo.

Inutile stare a dire che questo tipo di mail ricalca perfettamente il classico modus operandi del phishing, ovvero indurvi con comunicazioni forti a compiere azioni, in modo da far trapelare i vostri dati sensibili, azione ovviamente deleteria per il vostro conto.

Il consiglio è sempre lo stesso, abbiate occhio scettico, diffidate da questo tipo di mail, dal momento che nella stragrande maggioranza si tratta di phishing, riconoscerle non è troppo difficile.