criptovalute

Ci sono varie criptovalute sul mercato, tra Bitcoin, Ethereum, Doge Coin e altre. Molti si vogliono buttare in questo mondo investendo il proprio capitale, ma spesso non sanno minimamente come fare. Oggi andremo ad elencare alcuni suggerimenti validi per incominciare ad investire in criptovalute, in modo tale che possiamo partire in maniera un po’ più chiara e non senza alcuna nozione.

 

Criptovalute: ecco cosa dobbiamo sapere

  1. Il primo consiglio da mettere in pratica assolutamente è quella di creare un profilo strategico. I tipi di profili sono tre: quello conservativo che punta su token più affidabili e a lungo termine; quello che punta al profitto rapido approfittando della volatilità dei prezzi; quello che procede in maniera moderata.
  2. Il secondo consiglio è quello di avere una strategia. Così come in ogni investimento, è importante avere una strategia su cui fare affidamento. Questo è un passaggio molto connesso al prima, ma è relativo anche all’andamento della corsa, ovvero i fattori di rialzo che avvengono ciclicamente nel mondo delle criptovalute.
  3. Il terzo consiglio è quello di conoscere bene le crypto. Infatti, gli esperti pensano che sia giusto conoscere bene la materia che stiamo affrontando prima di buttarci completamente. Conoscere il trading e avere conoscenza delle blockchain è troppo importante. Senza questo tipo di basi, sarebbe difficile pensare di approcciare a questo mondo.
  4. Il quarto consiglio è quello di andare diversificare il portafoglio. Dato che stiamo parlando di monete molto volatili, è bene diversificare tra le varie valute.
  5. L’ultimo consiglio riguarda l’avere tanta pazienza, essendo che in questo mondo, e non solo, può essere di fondamentale importanza.
VIAinvestireoggi