Samsung, Galaxy Z Fold 3, foldable, smartphone pieghevole

Il prossimo 3 agosto, Samsung terrà un evento Galaxy Unpacked. I protagonisti della conferenza saranno i due nuovi device pieghevoli del produttore coreano. Il brand infatti svelerà al mondo Galaxy Z Fold 3 e Galaxy Z Flip 3.

Dopo alcune nuove indiscrezioni riguardanti il Galaxy Z Flip 3, i leaker sono entrati in possesso di informazioni riguardanti il Galaxy Z Fold 3. In particolare, a svelare parte della scheda tecnica del device foldable ci ha pensato l’utente Twitter @heyitsyogesh.

Stando a quanto dichiarato nel report, il device sarà spinto dal SoC Qualcomm Snapdragon 888. Si tratta di una scelta particolare da parte di Samsung in quanto il chipmaker americano ha appena presentato il SoC Snapdragon 888+.

 

Svelata la scheda tecnica di Samsung Galaxy Z Fold 3

A supporto del processore, il device potrà contare su 512GB di memoria interna e un quantitativo non ancora precisato di RAM. Tuttavia, possiamo aspettarci che il device sarà caratterizzato da almeno 12GB di RAM.

Il Galaxy Z Fold 3 sarà caratterizzato dalla presenza di due display, quello esterno da 6.23 pollici e quello interno pieghevole da 7.55 pollici. Per quanto riguarda il comparto fotografico, Samsung sta lavorando per dotare il foldable di due fotocamera frontale integrate sotto il display. La prima sarà sotto il diplay interno mentre la seconda sotto il display esterno.

Per quanto riguarda le ottiche posteriore, ci aspettiamo tre sensori da 12MP. La combinazione scelta dal produttore potrebbe essere composta da una obiettivo grandangolare, una lente ultra-wide e un teleobiettivo.

Durante la presentazione prevista per il 3 agosto, Samsung confermerà anche il prezzo e i mercati in cui il device verrà commercializzato. Ci aspettiamo che le vendite inizieranno entro la fine del mese e il prezzo dovrebbe essere più basso rispetto a quello della generazione precedente.