SamsungUn brevetto depositato da Samsung nel corso del 2018 sta facendo parlare di se per l’originalità del dispositivo descritto. Il documento permette di conoscere alcuni dettagli di quello che viene definito uno “smartphone con display che si stacca”. 

Il dispositivo in questione sarebbe, quindi, uno smartphone in grado di diventare uno smartwatch. 

Samsung brevetta uno smartphone che diventa uno smartwatch!

 

Il documento emerso in questi ultimi giorni raffigura uno smartphone dal quale è possibile staccare una porzione di display e adattarla al polso per far si che possa fungere da smartwatch.

Mancano i dettagli riguardanti un eventuale cinturino compatibile con la sezione di display a cui si fa riferimento. Emerge la presenza di pulsanti che potrebbero permette di gestire alcune funzionalità specifiche.

Samsung potrebbe aver pensato a una soluzione tanto originale per permettere agli utenti di eseguire funzioni differenti sulla restante porzione di display dello smartphone e sull‘inedito smartwatch. 

Le informazioni in questione fanno riferimento esclusivamente a quanto riportato da un brevetto registrato da Samsung, che non inserisce alcun dettaglio circa le componenti del dispositivo o le sue funzionalità. 

Tenendo conto del lasso di tempo che separa la richiesta di brevetto dalla sua pubblicazione sono inevitabili i dubbi circa la volontà di Samsung di dedicarsi effettivamente alla creazione dello smartphone. L’idea, seppur particolarmente originale, potrebbe essere destinata a restare su carta. Soltanto il diffondersi di ulteriori novità potrebbe offrire indizi utili a riguardo ma al momento soltanto l’attesa sarà in grado di offrire risposte maggiormente dettagliate sulle future mosse del colosso.