Elite: aria di cambiamento per la nuova stagione, chi sono le new entry

Elite 4, giunta su Netflix il 18 giugno, ha regalato agli spettatori una serie di sorprese senza dubbio inaspettate. Tra queste vi è l’arrivo di molte new entry, nonché nuovi studenti di Las Encinas. D’altronde anche nelle stagioni precedenti il dramma spagnolo, ha aggiunto nuovi personaggi: Rebeka e Cayetana nella stagione 2 e Alexis nella stagione 3. Nella quarta invece si concentrerà sui ricchi ragazzi della famiglia Blanco: Ari, Patrick e Mencía, guidati dal padre, il nuovo direttore della scuola Benjamín.

Elite: focus su alcuni dei nuovi personaggi

Come lo showrunner Carlos Montero ha spiegato: “I Blanco sono i più ricchi in assoluto e per Ari, Patrick e Mencía, essere ricchi è qualcosa che in realtà li definisce. Sono molto egoisti e abituati a fare a modo loro”, il che li mette in contrasto con Samuel e gli altri. Un altro nuovo arrivato è Phillippe von Triesenberg, un vero principe, disprezzato dagli altri studenti per via dei suoi privilegi. Montero ha dichiarato di aver scelto una figura simile per vedere come questo si comporterebbe in una scuola d’Elite in tempi moderni.

Chi è Benjamín Blanco (Diego Martín)? Egli altro non è che il classico ricco bulletto sempre pronto a prendere di mira gli studenti meno facoltosi attivati alla Las Encinas con una borsa di studio, ovvero Samuel e Omar. Montero però invita ad andare oltre le apparenze, perché: “Nella nostra serie nessuno è mai solo un cattivo o un bravo ragazzo. Benjamín non è come sembra”.

Vi è poi Patrick, gemello di Ari e unico figlio di Benjamín, oggetto dei desideri sessuali di Omar e Ander. Egli, in Elite 4, è interpretato dal cantante, modello e attore di fama internazionale Manu Ríos, diventato famoso da adolescente su YouTube per via delle cover di canzoni degli One Direction, Rihanna e Adele.