hard drive Alcuni utenti hanno riscontrato la perdita dei dati presenti sui propri hard drive a causa di un apparente attacco malware.

Gli utenti di My Book Live e My Book Live Duo di Western Digital – i quali offrono spazio d’archiviazione online, con accesso da remoto – stanno fronteggiando una misteriosa perdita di dati sui propri dispositivi. A chiunque sia in possesso di uno di questi prodotti si consiglia di scollegarli immediatamente per assicurarsi che il malware non intacchi alcun dato personale.

Western Digital: hard drive colpiti da un attacco hacker, un misterioso malware ha cancellato i dati degli utenti

I dischi rigidi sono esplicitamente commercializzati con lo slogan “salva tutta la tua vita sui nostri device”. Di conseguenza gli utenti sono incoraggiati a eseguire il backup di file personali importanti come foto o documenti. Tuttavia, gli stessi utenti che solitamente ripongono la loro fiducia in questi dischi rigidi si sono ritrovati ad avere la sensazione di incertezza solitamente tipica quando si possiede un computer o altri dispositivi mobile privi di backup.

Alcuni utenti affermano che i loro dispositivi sono stati completamente ripristinati, altri dichiarano che i file sono semplicemente scomparsi. In risposta a tali problemi, Western Digital ha annunciato che la causa è un “software dannoso”, presumibilmente installato a loro insaputa navigando sul web. “Siamo consapevoli dell’importanza dei dati personali”, si legge nel post sul forum. “In questo momento, consigliamo di disconnettere My Book Live da Internet per proteggere i tuoi dati.” Western Digital ha anche affermato che sta continuando a indagare sul problema e che fornirà presto ulteriori informazioni.