WhatsApp

L’ultimo aggiornamento di WhatsApp non è certamente passato inosservato agli occhi del pubblico. Da qualche settimana, la piattaforma di messaggistica ha rivisto ancora una volta le funzioni per le sue note audio. L’upgrade, dopo essere arrivato sugli iPhone, è ora disponibile anche per la gran parte degli smartphone con sistema operativo Android.

 

WhatsApp, anche su Android ecco la nuova funzione per la velocità degli audio

Con l’aggiornamento in arrivo, gli sviluppatori di WhatsApp hanno affrontato uno dei problemi e delle criticità del pubblico relative alle registrazioni audio: la lunga durata delle note. Per evitare ascolti lunghi – spesso da oltre un minuto – coloro che sono attivi su WhatsApp avranno la possibilità di accelerare (ed anche di raddoppiare) la velocità di riproduzione dei vocali.

Per raddoppiare la velocità o per aumentare leggermente il ritmo di una nota audio, gli utenti potranno scegliere tra tre diverse impostazioni: x1, x1,5 e x2. Cambiare il ritmo del vocale è molto semplice: gli interessati dovranno semplicemente fare un tap sull’icona della stessa nel momento della riproduzione.

Anche se l’upgrade è più che apprezzato dal pubblico, a causa della sua spiccata utilità, non sono certo mancate le ironie su tale aggiornamento di WhatsApp. L’ilarità delle persone nasce dal particolare effetto sonoro che si crea nel momento della velocizzazione degli audio.

Il gruppo di WhatsApp ha pensato a questo upgrade, anche prendendo spunto da un tool simile di Telegram. Come anticipato, dalla fine dello scorso mese di Maggio l’aggiornamento è stato esteso dagli iPhone anche ai più recenti dispositivi Android.