Samsung L’impegno di Samsung nel settore degli smartphone pieghevoli è ormai sempre più evidente. Un nuovo brevetto svela, infatti, un dispositivo con display scorrevole che potrebbe inaugurare l’arrivo di device particolarmente originali. Accanto ai nuovi Galaxy Z Fold 3 e Galaxy Z Flip 3, quindi, non è da escludere l’introduzione di una nuova serie di dispositivi dal design differente e innovativo.

Samsung brevetta un nuovo smartphone pieghevole con display scorrevole!

 

Il colosso sudcoreano ha brevettato uno smartphone il cui display può essere estratto al fine di ottenere una superficie d’utilizzo particolarmente ampia. Le dimensioni del pannello, capace di scorrere verso destra e di bloccarsi automaticamente non appena del tutto esteso, non sono specificate dal documento trapelato. Samsung potrebbe avere in mente di dar vita a uno smartphone paragonabile a un tablet per grandezza: il dispositivo con display totalmente esteso, infatti, aumenta del 30% le sue dimensioni complessive.

Il nome dello smartphone brevettato, presumibilmente un Galaxy Z Roll o Galaxy Z Slide, non è del tutto noto né sono riportate tutte le specifiche tecniche. Emerge però la presenza di una fotocamera frontale inserita sotto il display; di un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali posto sotto il pannello e di due ulteriori sensori di prossimità e di luminosità.

L’idea di Samsung prevede l’inserimento di un modulo fotografico costituito da tre sensori, accanto ai quali è inserito un ulteriore sensore dedicato al monitoraggio della frequenza cardiaca. 

La realizzazione di uno smartphone così costituito non lascerebbe indifferenti gli appassionati e sarebbe decisamente capace di spiazzare la concorrenza. Samsung, quindi, potrebbe affiancare dispositivi con display scorrevole ai pieghevoli già affermati e mantenere il suo attuale primato nel settore.