blank

Al giorno d’oggi avere un conto corrente risulta a dir poco indispensabile, lo strumento bancario infatti consente tutti gli utenti di accedere a numerose possibilità inerenti movimenti di denaro, come richiedere finanziamenti o ricevere il proprio stipendio.

Ovviamente i conti per loro natura sono il luogo in cui i vari clienti ripongono i propri risparmi anche quelli della vita, in modo da proteggerli dai classici furti d’appartamento senza però sapere di star esponendoli ad altri tipi di rischi, quelli digitali.

Tali rischi prendono corpo email o sms di phishing, pensati dai truffatori per portarvi a cedere le vostre credenziali di accesso senza rendervene conto, con l’inganno.

 

Phishing Intesa Sanpaolo

blank

In questo caso il rischio digitale di cui parliamo sopra prende corpo in una mail di phishing spacciata indebitamente per una comunicazione ufficiale di banca Unicredit, la quale avviserebbe di un blocco di tutte le funzioni on-line del conto corrente del cliente invitandolo a risolvere la situazione accedendo presso un apposito link.

Inutile stare dire che il modus operandi del phishing è palesemente evidente, infatti quel link rimanda ad una falsa area di accesso Unicredit all’interno della quale le vostre credenziali una volta e digitate verrebbero immediatamente rubate, portando dunque alla perdita di tutto il denaro contenuto nel vostro conto.

Il consiglio è sempre lo stesso abbiate occhio scettico e diffidate da questo tipo di mail, dal momento che la struttura portante del phishing è sempre la stessa identica, ovvero spingere l’utente a compiere azioni digitando le proprie credenziali, siate cauti e diffidenti.