blankNel Regno Unito, il governo sta testando un nuovo sistema d’emergenza che trasforma in sirene a tutto volume gli smartphone dei cittadini.

Lo strumento è progettato per consentire alle autorità di inviare avvisi urgenti riguardanti eventuali situazioni di pericolo, come attacchi terroristici, incendi e altre circostanze che mettono a rischio l’incolumità dei cittadini. Questo nuovo sistema dovrebbe arrivare ufficialmente entro i prossimi mesi. Prima dell’arrivo ufficiale, tuttavia, il governo sta eseguendo alcuni test sul sistema per assicurarsi che funzioni.

Il governo ha precisato che esiste una “piccola possibilità” che i possessori di dispositivi Android in tutto il Regno Unito possano ricevere un avviso di prova tra le 13:00 e le 14:00 nei prossimi giorni. Un altro test dovrebbe svolgersi la prossima settimana sia su iOS che per dispositivi Android, ma sarà limitato solo a zone circoscritte nel Berkshire.

Regno Unito: il nuovo sistema d’allarme invia messaggi a livello nazionale che ricordano le sirene

“Questo è un test dell’operatore di rete mobile del servizio Avvisi di emergenza”, annuncia l’avviso. “Non è necessario intraprendere alcuna azione. Per saperne di più, cerca gov.uk/alerts.” Si prevede che il sistema verrà lanciato nella sua versione finale questa estate. Gli avvisi sono trasmessi tramite antenna a tutti i dispositivi mobile compatibili nel raggio d’azione predefinito.

Altri paesi come gli Stati Uniti utilizzano già una tecnologia simile per rendere i cittadini consapevoli del pericolo imminente derivante da minacce come i tornado. Inoltre, in alcuni Stati lo utilizzano persino per affrontare la pandemia. Il governo non ha bisogno del numero di telefono di ogni persona per inviare avvisi. Infatti, ha assicurato che non ci saranno violazioni della privacy o raccolta impropria di dati personali. Infine, pare che gli avvisi non arrivano a destinazione se il dispositivo è spento o in modalità aereo. Gli utenti possono cercare di arginare questa problematica modificando le impostazioni, se possibile.