blank

A distanza di poco più di un anno dall’arrivo sul mercato del Galaxy M21 (immagine in apertura), migliorato lo scorso novembre con una versione “s” che ha portato un nuovo sensore fotografico posteriore, Samsung sarebbe ormai prossima a far debuttare sul mercato il Galaxy M22.

Si tratta, ovviamente, di uno smartphone che andrà a collocarsi in piena fascia media o medio/bassa, decisamente affollata e competitiva, grazie alle sue specifiche hardware. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Samsung Galaxy M22 certificato dalla FCC, ecco i dettagli

Per quanto riguarda le altre caratteristiche, con molta probabilità il Galaxy M22 sarà simile al Galaxy A22. Per cui, potrebbe esserci un processore MediaTek Helio G80 supportato da 4/6 GB di memoria RAM, 64/128GB di storage espandibile, un display Super AMOLED “Infinity-U” da 6,4 pollici con risoluzione HD+, frequenza di aggiornamento di 90Hz e un notch a goccia per ospitare una fotocamera da 13MP e un comparto fotografico posteriore con una fotocamera principale da 48 MP (probabilmente con OIS).

Altre caratteristiche dovrebbero essere un sensore laterale per il riconoscimento delle impronte, porta USB Type-C, jack audio da 3,5mm e sistema operativo Android 11 con interfaccia Samsung OneUI. Lato connettività, il Galaxy M22 4G dovrebbe avere il Wi-Fi dual band b/g/n/ac, del Bluetooth 5.0 (con EDR e LE), NFC, LTE (bande 5, 12, 17 e 26) e doppio slot per SIM card.

Per ora mancano informazioni sulla data di ufficializzazione di questo Galaxy M22 tuttavia, viste le tante indiscrezioni e la certificazione FCC, l’annuncio sembrerebbe essere ormai imminente. Non ci resta che attendere ancora un po’ di tempo per scoprire maggiori dettagli.