blank

Joker il ritorno, così a prima vista sembrerebbe il titolo di un nuovo film dedicato alla nemesi per eccellenza di batman, ma non è così, stiamo parlando del noto malware che già lo scorso settembre ha attaccato milioni di smartphone, a quanto pare è tornato in circolazione infettando nuovi devices e sfruttando otto applicazioni per diffondersi.

Il malware in questione è considerato dai suoi scopritori come uno dei malware per Android più pericolosi in circolazione, esso è infatti in grado di auto-installarsi e di iniziare la propria azione malevola monitorando tutte le attività del nostro dispositivo, con una pesante compromissione della privacy.

 

Le applicazioni vettore

Stando a quanto emerso dai dati presi in esame sono otto le applicazioni nel Play Store infette da questo malware, le quali dunque possono essere state installate inavvertitamente dagli utenti che sono dunque caduti vittime dell’attacco, la soluzione per mettersi al sicuro ? Disinstallare tutto immediatamente.

Joke come gli altri malware è in grado di inserirsi all’interno della memoria del dispositivo iniziando una campagna da spyware, esso infatti inizierà a controllare tutte le vostre attività mettendo dunque a repentaglio la vostra privacy, a ciò si aggiunge anche un animo collaterale da adware, esso è infatti in grado di bombardare pesantemente il vostro device con pubblicità aggressive e costanti.

I ricercatori hanno ovviamente segnalato le otto app infette a Google, la quale ha immediatamente provveduto a rimuoverle dallo store, eccole qui:

  • Auxiliary Message
  • Fast Magic SMS
  • FreeCamScanner
  • Super Message
  • Element Scanner
  • Go Messages
  • Travel Wallpapers
  • Super SMS

Nell’eventualità ne abbiate installata una, disinstallatela immediatamente, pulite anche la cache del dispositivo e nel caso doveste notare ancora anomali, effettuate una scansione antivirus, oppure se volete essere drastici, effettuate un hard reset del device.