iphone-13-apple-24-settembre

L’analista di Wedbush, Dan Ives, ha già rivelato molte delle nuove funzionalità previste per l’iPhone 13 in una recente nota. La cosa più interessante è che ora ha anche aggiunto le previsioni sulla data di rilascio dell’iPhone 13 in base ai suoi controlli sulla catena di approvvigionamento.

Secondo il rapporto iniziale, l’iPhone 13 potrebbe avere un’opzione di archiviazione da 1 TB – una speculazione che in realtà è stata smentita da un’altra fonte, ma ora reiterata dall’analista. Sará presente anche una fotocamera LiDAR a tutte le serie di modelli, insieme a nuovi set di fotocamere, display a 120 Hz e possibili batterie più grandi.

iPhone 13: non conosciamo ancora i dettagli del device

Secondo il memo aggiornato di Ives, Apple terrà l’evento di annuncio dell’iPhone 13 nella ‘terza settimana di settembre’. Una rapida occhiata al calendario rivela martedì 14 settembre come la possibile data dell’evento iPhone 13. Secondo le fonti della catena di approvvigionamento dell’analista di Wedbush in Asia, Apple punta sull’iPhone 13; l’azienda ha ordinato di assemblare fino al 45% dei lotti iniziali nel terzo trimestre dell’anno.

L’analista stima che gli ordini totali di iPhone per i quattro imminenti modelli 2021 previsti siano compresi tra 130 milioni e 150 milioni per la seconda metà dell’anno, con il quarto trimestre, naturalmente, che rappresenta la maggior fetta per le spedizioni. Si dice che gli ordini iniziali di iPhone 13 che Apple ha prenotato con i fornitori per i prossimi trimestri siano 20 milioni in più rispetto a quelli richiesti per l’iPhone 12, quindi il team di Cupertino è apparentemente piuttosto ottimista riguardo agli aggiornamenti generazionali che introdurrà al suo modello di iPhone 2021 più popolare.