cyberpunk-2077-ultimo-aggiornamento-ps

CD Projekt Red ha implementato diverse correzioni di bug per Cyberpunk 2077 da dicembre, abbastanza da consentire a Sony di considerare il gioco abbastanza stabile da essere rimesso in vendita sul PlayStation Store. Tuttavia, c’è ancora del lavoro da fare e lo sviluppatore ha rilasciato un’altra patch poco prima che il titolo diventasse nuovamente disponibile per il download sulla piattaforma.

La patch 1.23 è stata progettata per migliorare ulteriormente la stabilità del gioco prevenendo numerose correzioni di arresti anomali nelle animazioni, nell’interfaccia utente, nella scena, nella fisica e nel gameplay.

Cyberpunk 2077 è disponibile nuovamente sul PS Store

L’aggiornamento risolve un lungo elenco di problemi, da quelli minori che possono essere ignorati a diversi bug importanti che possono impedire la progressione del gioco. I bug risolti che rientrano in quest’ultimo tipo includono uno che rendeva inaccessibile il corpo di un ufficiale di Arasaka che un giocatore deve saccheggiare per fare progressi nel gioco.

Lo sviluppatore ha annunciato qualche giorno fa che Sony Interactive Entertainment (SIE) ha deciso di ripristinare la disponibilità di Cyberpunk 2077 sul PS Store il 21 giugno. Sony ha ritirato il gioco dal suo negozio a dicembre, poco più di una settimana dopo che era diventato chiaro che il gioco era pieno di bug e non funzionava bene, specialmente sulla precedente generazione di console.

L’azienda ha offerto rimborsi completi per coloro che preferiscono non aspettare che il gioco diventi giocabile. SIE ha confermato a Engadget che il titolo sarà nuovamente disponibile sul PS Store, ma un portavoce ha avvertito che non funzionerà ancora perfettamente su PS4. ‘Gli utenti continueranno a riscontrare problemi di prestazioni con l’edizione PS4 mentre CD Projekt Red continua a migliorare la stabilità su tutte le piattaforme’, ha affermato il portavoce. Per la ‘migliore esperienza’, si consiglia di giocare su PS4 Pro o su PS5.