windows-11-tutto-sul-nuovo-sistema-operativo-microsoft

È tutto pronto per l’annuncio più atteso dell’anno. Dopo tanta pazienza il momento topico è previsto per il 24 giugno 2021 dove sarà presentato anche il nuovo logo. Di cosa stiamo parlando? Ma di Windows 11, il nuovo sistema operativo di Microsoft che sostituirà Windows 10. Ecco tutte le novità e le caratteristiche ad oggi conosciute trapelate dall’azienda fondata da Bill Gates.

 

Windows 11 potrebbe cambiare nome

Negli ultimi giorni, secondo alcune indiscrezioni, sarebbe girato un nuovo nome: Windows Sun Valley. Ancora è presto per saperlo, ma c’è chi sostiene sarà il nuovo nome di Windows 11. Altri invece sostengono possa essere un update importante del suo predecessore, Windows 10.

Al di là di tutto, quello che interessa sono le caratteristiche che avrà Windows 11 visto che il 10 è stato il sistema operativo più riuscito e stabile di Microsoft. Infatti ciò che strabilierà gli utenti sarà una rinnovata veste grafica definita Fluent Design.

Animazioni, interfaccia utente e icone subiranno una prepotente modifica. Inoltre pare che, con Windows 11 o Sun Valley, verrà introdotta una nuova UI. Con essa sarà possibile accedere, attraverso la combinazione “Win + V” a una nuova clipboard che darà la possibilità di inserire Emoji e GIF. Altro aspetto interessante e comodo è la possibilità di fissare in alto icone ed elementi più utilizzati oltre a incollare il testo senza formattazione.

Infine, una funzionalità molto utile e pratica per gli “smanettoni” è la possibilità di amministrare partizioni e volumi dei dischi direttamente dalle impostazioni di sistema. Oltre a una gestione della GPU decisamente migliorata e innovativa dove sarà l’utente a scegliere quella da utilizzare per l’esecuzione di programmi, app e videogame.

Da non dimenticare che Windows 11 potrebbe essere gratuito per chi possiede già una licenza ufficiale e attiva di Windows 10.

 

Quando potrebbe arrivare il nuovo sistema operativo di Microsoft

Non c’è ancora una data definitiva in merito all’arrivo di Windows 11. È comunque probabile che, se sarà confermato l’evento del 24 giugno, l’aggiornamento potrà essere disponibile entro novembre 2021.

Il prezzo, a seconda delle versioni realizzate e messe a disposizione da Microsoft, potrebbe variare tra i 100 e 200 dollari circa. Non ci resta che attendere l’arrivo del nuovo sistema operativo. Per ora possiamo solo fantasticare con le notizie che abbiamo.

FONTEil Fatto Quotidiano