Sky

I clienti di Sky saranno esposti ad una serie di importanti novità nel corso delle prossime settimane. Come noto, la tv satellitare è divenuta quasi orfana della Serie A. Dopo più di 15 anni, infatti, Sky non potrà garantire ai suoi abbonati il monopolio del massimo campionato calcistico. DAZN ha acquisto per il prossimo triennio tutti i diritti della Serie A, lasciando alla pay tv soltanto tre partite a giornata in esclusiva condivisa.

 

Sky, costi a zero per il calcio e due servizi

Durante le ultime settimane, i tecnici di Sky hanno avuto il timore di una vera e propria fuga da parte degli abbonati verso DAZN. Per evitare tale scenario apocalittico, la tv satellitare ha previsto importanti novità per i costi. Per tutta l’estate e sino al prossimo 30 Settembre, i clienti con pacchetto Calcio avranno il pacchetto con un prezzo mensile pari a zero.

In assenza della Serie A, Sky cerca inoltre di rilanciare la sua azione puntando sempre di più sul campo dei servizi. In questo senso si possono scorgere le novità previste con l’arrivo di due importanti app: RTL+ Disney+. Le applicazioni saranno disponibili in maniera del tutto gratuita per gli abbonati che hanno acquistato o che acquisteranno il decoder di ultima generazione, Sky Q. 

Anche a discapito dell’assenza della Serie A, Sky comunque non retrocede dal campo delle esclusive. Dopo Euro 2020, il calcio della pay tv sarà ancora caratterizzato dalle competizioni internazionali. Sky ha infatti messo le mani le prossime edizioni Champions League, visibili in esclusiva durante il prossimo triennio, dal settembre 2021 sino al 2024.