Agli inizi di giugno Huawei ha mostrato a tutto il mondo HarmonyOS 2.0, il nuovo sistema operativo proprietario del brand cinese. Nelle ultime ore direttamente da Huawei Central sono giunte delle notizie riguardanti la versione beta pubblica dell’OS che sarà disponibile per 17 dispositivi a partire da luglio.

Resta da capire se il produttore cinese renderà HarmonyOS disponibile per i consumatori globali, considerando il fatto che anche loro aspettano con impazienza di testare questo sistema operativo il prima possibile. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

HarmonyOS: la Beta pubblica 2.0 sta per arrivare sui dispositivi Huawei

Detto questo, i modelli che dal mese prossimo rientreranno nel discorso della beta pubblica di HarmonyOS 2.0 sono i vari Huawei Mate 20, Mate 20 Pro, Mate 20 RS Porsche Design, Mate 20 X 4G, Mate Xs, Nova 8 SE, Nova 7 SE 5G, Nova 7 SE Vitality Edition, Nova 7 SE Lohas Edition, Nova 6 SE, Enjoy 20 Plus 5G, Enjoy Z 5G,Enjoy 20 Pro 5G, Huawei Maimang 9, Huawei MatePad 10.8, MatePad 10.4 e MatePad 5G 10.4.

Inutile dire che gli utenti interessati a provare HarmonyOS 2.0 a bordo di un Huawei compatibile debbano accettare il rischio che il sistema operativo non sia ancora perfettamente funzionante. Per ingannere l’attesa potete “vestire” i vostri dispositivi con i nuovi sfondi realizzati per il nuovo sistema operativo.

Questi nuovi prodotti Huawei sono stati inseriti in quattro ambienti legati alla vita quotidiana: Smart Home, Smart Office, Health & Travel ed Entertainement. Nei quattro scenari, grazie a HarmonyOS 2, i device sono stati connessi e integrati tra loro per mostrare le potenzialità della tecnologia distribuita del nuovo sistema operativo. A titolo di esempio analizziamo lo Scenario Allenamento e salute sotto controllo.