Whatsapp: dopo l'aggiornamento arriva la nuova truffa, ecco di che si tratta

Whatsapp è da sempre un porto sicuro per malintenzionati ed hacker. La famosa applicazione di messaggistica istantanea difatti è per l’ennesima volta nelle grinfie di coloro che puntano a raggirare e derubare la vittima prescelta. Questi si servono di molte tecniche pur di sottrarre denaro ai soggetti sfortunati.

Nelle ultime settimane gli sviluppatori dell’app hanno ricevuto varie segnalazioni da parte degli utenti. In cosa consiste la nuova truffa che sta svuotando il credito presente sulle Sim Tim, Vodafone e WindTre dei malcapitati?

Whatsapp: come funziona la truffa svuota Sim e come deviarla

Tutto gira attorno a dei messaggi fasulli, tra cui quelli legati a strani codici coupon di marchi importanti di abbigliamento e tecnologia (come i codici sconto dal valore di 250 euro di negozi come Zara, H&M, MediaWorld, Euronics, Expert).

La tecnica è sempre la stessa: il phishing. Trattasi di falsi sms attraverso i quali si innesca un meccanismo letale per noi e il nostro conto. Una volta compilato il form per la ricezione del codice sconto, in realtà non si fa altro che dare l’accesso agli hacker per entrare nei propri dati personali e riservati.

Una volta ottenute le informazioni i cybercriminali le rivendono a scopi commerciali a call center e compagnie affini. Ma non finisce qui, perché attivando i servizi a pagamento sui piani tariffari TIM, Vodafone e WindTre, possono portare a perdere il traffico sulla propria SIM con effetti a lungo a termine.

Ad ogni modo le precauzioni sono sempre lecite: non cliccare per nessuna ragione i link sospetti che arrivano su Whatsapp, nemmeno dai propri contatti.