vis a visVis a Vis è una serie spagnola, prodotta da Netflix, ambientata in un carcere per donne; se la descrizione vi ricorda qualcosa è perché è così. Appare evidente infatti come la serie TV prenda da una parte ispirazione dalla serie americana Oragne is The New Black; dall’altra invece strizza l’occhio ai fan de La Casa di Carta con il personaggio di Zulema Zahir, interpretato da Najwa Nimri.

Lo show, benché mantenga una struttura piuttosto semplice riesce a catturare  lo spettatore grazie anche ai numerosi colpi di scena e a repentini ribaltamenti di fronte. Una serie che, ora che si è conclusa in modo definitivo, vale la pena di recuperare, soprattutto  se siete degli appassionati di intrighi.

Vis a Vis: la trama

 

La trama della serie TV, racconta la storia del personaggio di Macarena; la ragazza, per una serie di retai minori, viene arrestata e imprigionata nel carcere di Cruz del Sur. In questo centro di detenzione dovrà imparare a vivere secondo le regole di quel mondo. Come se non bastasse poi la protagonista viene anche presa di mira da Zulema, quella che è definita come la donna più pericolosa del carcere.

Vis a Vis è composto da quattro stagioni a cui si aggiunge anche uno spin off; El Oasis, questo il nome, è ambientato alcuni anni dopo la fine della serie principale e racconta dell’ultimo colpo organizzato da Zulema. Entrambe le serie TV meritano di essere guardate e, vista la fine dello Show Netflix, data la certezza che non verrà ripreso, sembra proprio il momento ideale.