TikTok: grazie al filtro Pixar possiamo trasformarci tutti in cartoni animati, ecco come

Ultimamente i social come Instagram e TikTok sembrano essersi trasformati tutto d’un tratto nei luoghi incantati tipici delle fiabe. Dalla “monotonia” della quotidianità e della normalità, il mondo del virale si è colmato di fantasia e magia. I volti umani hanno lasciato spazio all’immaginario e non c’è più posto per la serietà. Impossibile negarlo, ad ognuno di noi è capitato di imbattersi nelle storie di utenti ritratti in versione Disney Pixar (tra cui Fedez), ma nessuno ha capito come riprodurne l’effetto. Ebbene, è arrivato il momento di scoprirlo insieme.

TikTok: come attivare l’effetto Disney Pixar

Se pensate che l’effetto Disney Pixar sia frutto dei social TikTok o Instragram, vi sbagliate di grosso. Il merito va tutto al “dimenticato” Snapchat, il quale, periodicamente, torna a farsi sentire con delle novità inedite. Anche stavolta la piattaforma è riuscita nell’intento, non c’è dubbio.

Ad ogni modo, per averlo bisognerà scaricare o aggiornare Snapchat sul proprio smartphone. Dopodiché si dovrà cliccare sull’icona del filtro (in evidenza, è rappresentata da una faccia cartoon con occhi grandi e una bacchetta magica in alto a destra). Se non dovesse palesarsi in autonomia, potrete cercarla cliccando su Explore e digitando Cartoon 3D Style (nome ufficiale dell’effetto).

Una volta individuato il filtro basterà quindi inquadrare il proprio volto e scattare una foto oppure girare un video. In questo caso la questione cambia leggermente. Anziché cliccare rapidamente, si dovrà tenere premuto il tasto centrale per tutta la durata del video che si ha intenzione di fare. A questo basterà salvare il contenuto nel rullino e condividerlo su Instagram tramite post, storia o Reel, o su TikTok o Facebook, in ogni momento.

Tra le opzioni disponibili per il filtro che si vede su TikTok e non solo, vi è: il volto femminile, con lineamenti più delicati e il volto maschile, con naso e orecchie più pronunciati.