Cyberpunk-2077L’esordio in tutto il mondo nel mercato di Cyberpunk 2077 non è stato per niente un qualcosa di tranquillo. Infatti, ci sono state diverse polemiche per quanto concerne i problemi di prestazione che sono stati rilevati sulle diverse piattaforma di gioco, e che pare che abbiano comportato, a pochissimi giorni dal lancio, la rimozione del titolo dal PlayStation Store. Tuttavia, ora, CD Projekt Red ha annunciato ufficialmente il ritorno, il quale avverrà il 21 giugno 2021.

Dopo che la società polacca delle varie problematiche che affliggevano il gioco, le fatiche per rimetterlo in piedi e per migliorarlo sono state davvero estenuanti, ma pare che alla fine tutto è andato per il meglio. Infatti, tra varie correzioni di bug e patch rilasciate nei mesi scorsi, hanno risolto diverse problematiche determinanti.

 

 

PlayStation: la Sony si esprime riguardo questa situazione

Anche se, comunque, non si può parlare di un titolo propriamente finito. Di fatto, in una dichiarazione di Sony, l’azienda ha espresso il suo pensiero in merito alla riammissione del gioco in PlayStation Store:

“SIE può confermare che Cyberpunk 2077 sarà rimesso in vendita su PlayStation Store a partire dal 21 giugno 2021. Gli utenti continueranno a riscontrare problemi di prestazioni con l’edizione PS4 mentre CD Projekt Red continua a migliorare la stabilità su tutte le piattaforme. SIE consiglia di giocare il titolo su PS4 Pro o PS5 per la migliore esperienza.”

Dunque, pare che questo modo di agire sia stato funzionale e abbia corretto i bug per far sì che Sony si convincesse definitivamente di aggiungere nuovamente il gioco nel suo store, nonostante ci sono ancora delle problematiche sui modelli di PS4 standard.