blank

Dopo tutte le controversie emerse nel corso degli ultimi mesi sul caso Huawei, Honor finalmente è tornata in lizza per il mercato europeo, con una nuova serie di telefoni completa di servizi Google e di processore Snapdragon. Stiamo parlando della nuova serie Honor 50, che sarà composta da due diverse varianti: Honor 50 e Honor 50 Pro. Saranno entrambi telefoni che puntano al top del mercato, non tanto sul versante processore, quanto invece su durata batteria, fotocamera, display e molto altro. Ma scopriamoli insieme in modo più approfondito nei seguenti paragrafi.

 

Honor 50 e Honor 50 Pro, il riscatto di HONOR

Con l’incremento di video sempre più brevi negli ultimi 18 mesi, grazie ad applicazioni come Facebook, Instagram, TikTok e Snapchat, i giovani si sono sempre più rivolti al vlogging. HONOR 50 porta le riprese video ad un nuovo livello, grazie a hardware e software innovativi. Honor 50 Pro è dotato di doppie videocamere frontali: la videocamera da 12 MP offre una lunghezza focale verticale ideale di 18 mm a 100 gradi, mentre la fotocamera da 32 MP conserva più dettagli dell’immagine, offrendo ogni volta immagini ad alta qualità. Il grandangolo e la modalità notte sono disponibili anche per le doppie videocamere nella parte anteriore, lasciando ancora più scelta durante il vlogging. Inoltre, HONOR 50 Pro è dotato di 6 modalità di ripresa multi-obiettivo, con combinazioni che utilizzano contemporaneamente le fotocamere anteriori e posteriori.

blank

Anche l’interfaccia si semplifica, diventando più facile da usare con una registrazione vocale ottimizzata. Infatti, la Serie HONOR 50 è dotata di 3 microfoni interni per ottenere una migliore ricezione del suono durante le riprese video e per ottenere la registrazione Wireless remota, offrendo maggiore praticità durante la registrazione.

Per quel che riguarda il modulo posteriore, è composto da una fotocamera principale da 108 MP, una fotocamera grandangolare da 8 MP, una fotocamera macro da 2 MP e una fotocamera di profondità da 2 MP. Ma quello che spicca di più sul lato posteriore è proprio il design del modulo fotocamere: ispirata ai classici design, la Serie HONOR 50 adotta un design ad anello intorno alla fotocamera, in quattro diverse colorazioni – Frost Crystal, Amber Red, Emerald Green e Midnight Black.

 

 

Display da urlo con 1 miliardo di colori

Il display della Serie HONOR 50 è stato aggiornato rispetto al modello precedente. Dotato di un display curvo da 6,57 pollici per HONOR 50 e di un display da 6,72 pollici per HONOR 50 Pro, questa nuova serie possiede uno dei migliori display retina con 1.07 miliardi di colori del settore, offrendo una riproduzione dei colori migliore per un’esperienza cromatica senza eguali e immagini mozzafiato: la gamma di colori DCI-P3 al 100% e 439 PPI, HONOR 50 Pro offre una percentuale maggiore di colori e una maggiore risoluzione dei pixel.

Entrambi i dispositivi supportano un aggiornamento di 120 Hz e una frequenza di aggiornamento al tocco di 300 Hz. Inoltre, la Serie HONOR 50 è dotata della certificazione TÜV Rheinland EyeComfort Display 2.0, offrendo un’esperienza visiva sicura e confortevole durante il giorno, anche in ambienti scarsamente illuminati.

 

Prestazioni e batteria

Come dicevamo nell’introduzione, la nuova piattaforma mobile Snapdragon 778G 5G di Qualcomm consente prestazioni e consumo energetico eccellenti; con la GPU Turbo X e Hunter Boost si riesce anche a togliere del carico dalla CPU ottimizzando la resa grafica dei giochi più pesanti. GPU Turbo X è un’esclusiva tecnologia di accelerazione grafica progettata per potenziare le prestazioni e ridurre il consumo energetico. HONOR 50 Pro presenta invece un doppio raffreddamento a liquido VC e la tecnologia al grafene ad alta conduttività termica per migliorare l’efficienza della dissipazione del calore. Al centro dell’esperienza utente ci sarà la Magic UI 4.2, che supporta il multischermo, aiutando gli utenti a realizzare operazioni cross-device e multipiattaforma.

La batteria a doppio circuito a cella singola, che raggiunge una ricarica rapida di 66W su HONOR 50 e fino a 100W su HONOR 50 Pro, portano i livelli e i tempi di ricarica ad un altro livello. La batteria da 4300 mAh e 4000mAh offrono una durata della batteria estesa e, secondo i test interni, HONOR 50 può essere alimentato fino al 70% in soli 20 minuti, mentre HONOR 50 Pro può essere ricaricato fino al 90% contemporaneamente, assicurando una batteria che dura più a lungo.

blank

 

Prezzi e disponibilità

HONOR 50 e HONOR 50 Pro saranno in prevendita a partire dal 16 giugno in Cina, a partire rispettivamente da €349,00 a €479,00. In un secondo momento, HONOR 50 sarà disponibile anche nei mercati internazionali al di fuori della Cina.

Ma HONOR ha anche annunciato il lancio delle cuffie HONOR 50 SE e HONOR Earbuds 2 SE TWS disponibili a €349,00 e €59,00.