blankEA e DICE hanno presentato ufficialmente Battlefield 2042 (Battlefield 6) la scorsa settimana tramite una diretta su YouTube. Il trailer quasi cinematografico dura cinque minuti e ha dato ai fan un assaggio di quel che possiamo aspettarci da questo nuovo videogioco ambientato nel futuro – come deducibile dal nome.

Battlefield 2042 sarà solo in modalità multiplayer. Non ci saranno le modalità tradizionali, solitamente sempre presenti per la maggior parte dei titoli di gioco. Tuttavia, c’è un motivo ben preciso. Il gioco narra di un mondo sull’orlo di una guerra mondiale causata dell’incapacità dell’essere umano di affrontare la crisi climatica. La scarsità di cibo, energia e acqua porta alla “più grande crisi di rifugiati nella storia umana”, dopo il fallimento di molte nazioni del mondo di fronte a questo fenomeno. Questo il filo conduttore del videogioco. Dunque, è necessario un lavoro di squadra che solo la modalità multiplayer può garantire.

Battlefield 2042: nuovo videogioco ambientato nel futuro in arrivo tra qualche mese

Le prime rivelazioni, i primi dettagli e le prime notizie trapelate online – in modalità ufficiale e non – su Battlefield 2042 avevano già portato con se delle aspettative che gli utenti sperano di non deludere. Presto potremo saperne di più in occasione dell’evento che prende il nome di Xbox Games Showcase, che avrà luogo nel Regno Unito.

Puoi seguire l’intero evento non è necessario alcun requisito particolare ed è possibile seguire la diretta comodamente da remoto. Pare che l’evento sia un evento chiave anche per i recenti acquisti di Microsoft. Battlefield 2042 uscirà il 22 ottobre di quest’anno su PS5, Xbox Series S/X, PC, Xbox One e PS4, anche se le console di ultima generazione non supporteranno 128 giocatori online.