Iliad

Sempre già persone nel corso di queste ultime settimane hanno scelto Iliad, anche grazie alla presenza di una tariffa molto vantaggiosa come la Flash 120. I clienti che decidono di sottoscrivere questa ricaricabile avranno chiamate illimitate, SMS infiniti e 120 Giga per la connessione internet. Il costo previsto ogni trenta giorni è di 9,99 euro.

 

Iliad, novità per il possibile addio alle reti 3G

Gli abbonati che attivano la Flash 120 avranno anche un’altra garanzia: il beneficio dell’opzione 5G. Come previsto a bundle, infatti, questa tariffa prevede – dove disponibile la copertura – la connessione internet senza limiti con le velocità propedeutiche del 5G.

Iliad nel corso di queste settimane sta lavorando per estendere la copertura del 5G in gran parte del territorio italiano. L’obiettivo è quello di arrivare entro il 2022 ad un’estensione quasi completa delle reti.

Con l’arrivo del 5G, Iliad ha previsto anche dei cambiamenti nell’immediato futuro. In linea con quello che è un iter già seguito da altri operatori, anche il gestore francese potrebbe dar vita ad un processo di dismissione che riguarda le linee 3G.

Se TIM e Vodafone già hanno aperto una prospettiva per l’addio ai 3G nel corso dei prossimi mesi, Iliad però potrebbe seguire una via diversa, almeno nell’immediato. Come noto, il 3G per la compagnia francese rappresenta ancora una tecnologia strategica al fine di raggiungere la copertura omogenea del territorio in Italia, specie nei territori più remoti, lontani dalle grandi aree metropolitane. Allo stato attuale si può ipotizzare che il processo di addio alle reti 3G in casa Iliad non inizierà prima del 2022.