dvb-t2Uno degli argomenti più in voga in questo ultimo periodo è senza ombra di dubbio l’arrivo del nuovo standard DVB-T2, il quale va a rappresentato il “nuovo” digitale terrestre. Molti si stanno informando in merito ai nuovi decoder disponibili sul mercato, ma non tutti sono a conoscenza del fatto che il prossimo arrivo sta portando delle novità anche per quanto riguarda gli smartphone.

Infatti, pare che alcuni produttori abbiano intenzione di creare delle chiavette che fungono da decoder DVB-T2 per i dispositivi Android. Dunque, detto semplicemente, tramite l’uso di apposite app e antenne esterne, questi prodotti sono in grado di garantire la visione della classica TV anche sullo smartphone.

 

DVB-T2: a breve anche l’uso su smartphone, ma l’esperienza potrebbe non soddisfarvi

Tutto questo, ovviamente, senza fare uso della connessione dati, e quindi non si useranno i propri Giga. Dunque, queste chiavette possono risultare veramente utili, ed essendo che si tratta di modelli specifici, potrebbero non essere molti sul mercato. In più, si tratta comunque di dispositivi economici, e quindi la ricezione non sarà impeccabile.

Nel caso in cui vi stiate chiedendo quanto costa un prodotto del genere, è bene che sappiate che si va al di sotto dei 50 euro. C’è la chavetta MyGica che vene venduta a 39,99 euro su Amazon Italia mediante rivenditori. Poi ci sono altri modelli come ad esempio ICT con porta microUSB, il quale viene proposto a 31,99 euro su Amazon Italia, sempre tramite rivenditori.

Ovviamente, stiamo parlando solo di esempi di prodotti che ci sono sul mercato attualmente. Inoltre, come detto prima, essendo che si tratta di prodotti molto specifici, può darsi che l’esperienza dell’utente non sarà delle migliori.

VIAtech.everyeye.it