Iliad

Iliad mette le mani avanti e già guarda a quello che potrebbero essere i suoi sviluppi nel futuro. Il provider francese vuole essere all’avanguardia con investimenti importanti nel mondo della telefonia italiana. Se il 5G rappresenta un asset importante già per il presente, a breve arriveranno anche le tariffe per la telefonia fissa.

 

Iliad, le ultime sull’arrivo delle prime tariffe di telefonia fissa

Le indiscrezioni sono sempre più certe: Iliad proporrà a tutti i suoi abbonati alcune tariffe per le connessioni di Fibra Ottica. Le tariffe per la telefonia fissa (con chiamate ed internet) saranno sempre caratterizzate da prezzi in forte ribasso in linea con le attuali promozioni ricaricabili.

Iliad già ha trovato un partner affidabile con cui pianificare l’ingresso nel campo della telefonia fissa: Open Fiber. Seguendo il fortunato esempio di WindTre e Fastweb, anche il gestore francese si affiderà alla società di Enel e CDP. Open Fiber a garantire il supporto logistico per la distribuzione delle reti Fibra ottica per il provider francese.

Inoltre, a partire dalla scorsa estate, Iliad ha anche ricevuto l’autorizzazione da parte Ministero dello Sviluppo Economico per operare a tutti gli effetti nel settore della telefonia domestica. Tale passaggio potrebbe rendere ancora più veloci i tempi per un rilascio delle prime tariffe.

La roadmap di Iliad prevede la possibilità di assicurare gli utenti le prime offerte per la Fibra ottica entro la fine dell’anno. Possibile anche l’opzione dell’estate, anche se questa pista sembra essersi leggermente raffreddata. Ulteriori novità arriveranno comunque nelle prossime settimane.