blank

Il Google I/O di quest’anno ha evidenziato come il colosso di Mountain View sia sempre più attento alla spigolosa questione della privacy, inclusa la gestione delle password.

Nell’ultimo Chromium Gerrit è apparso un nuovo flag, il quale suggerisce che Google sta lavorando anche a un “Unified Password Manager” per Chrome che secondo la descrizione utilizza Google Mobile Services per archiviare e recuperare le password.

 

Google vorrebbe creare un’applicazione propria per gestire le password

L’integrazione di Google Mobile Services potrebbe migliorare l’interazione tra lo smartphone Android e Chrome su tablet o computer, tuttavia è possibile che Google stia lavorando su un’app di gestione password dedicata per Android. Se la società riuscisse a combinare tutto in un’unica applicazione potrebbe effettivamente far scomparire i gestori di password di terze parti, oltre che incoraggiare gli utenti a impegnarsi maggiormente nel proteggere le loro password.

Google Chrome e Android fanno già un buon lavoro nel fornire l’accesso alle password, ma è ancora necessario accedere all’app Impostazioni, il che non è una particolarmente comodo. Recentemente Google è stata accusata di non essere sincera sulla privacy in ambito Android. Il colosso qualche giorno fa ha anche mostrato una infinità di novità che andranno a cambiare il modo in cui utilizziamo alcune app e servizi, ma il grosso dell’attenzione era ovviamente rivolto ad Android 12.

La nuova major release dell’OS di Google, già da qualche giorno disponibile in forma di beta pubblica, non contiene però tutte le novità che gli executive di Big G ci hanno mostrato dal vivo sul palco della Google I/O 2021. Tra le mancanze registrate all’interno della prima beta pubblica troviamo anche quella relativa alla nuova dashboard sulla privacy, come abbiamo anche sottolineato nel video sottostante in cui abbiamo visto tutte le novità di Material You. L’azienda ci svela che saranno presto disponibili per gli sviluppatori e gli utenti smanettoni solo a partire dalla beta 2 di Android 12, il cui rilascio dovrebbe avvenire nel corso delle prossime settimane.