whatsapp

Non si parla d’altro che del nuovo upgrade di WhatsApp. Dopo una serie di rumors ed indiscrezioni, è finalmente stato rilasciato per il grande pubblico la novità della chat di messaggistica istantanee relativa alle note audio. Tutti i profili di WhatsApp avranno ora la possibilità di aumentare la velocità riproduzione delle registrazioni vocali in entrata, sia su iPhone che su smartphone Android.

 

WhatsApp, come cambia la chat con il nuovo upgrade per Android

Il nuovo upgrade del servizio nasce come risposta ad una delle criticità segnalate agli sviluppatori dagli stessi utenti: la lunga durata delle note vocali. Tutti coloro che sino a qualche settimana fa si lamentavano per l’estesa durata delle registrazioni audio, ora hanno una valida soluzione.

Su WhatsApp è infatti possibile raddoppiare la velocità delle note audio in entrata. Gli utenti potranno scegliere tra tre velocità: x1, x1,5 e x2. Per aumentare il ritmo delle note audio basterà semplicemente fare tap sull’icona della relativa registrazione.

L’aggiornamento di WhatsApp ha creato ovviamente alcune ilarità tra il pubblico, considerato lo strano effetto vocale per gli audio con velocità raddoppiata. La chat però si fa forte di un esperimento già riuscito. L’ispirazione nasce infatti da un tool simile già portato in auge da Telegram.

A partire dalla fine di Maggio, questo upgrade nato inizialmente sugli iPhone, è esteso anche a tutti gli smartphone Android. Gli sviluppatori stanno completando le fasi di roll out per la funzione proprio in queste settimane. Entro la fine del mese, la funzione per raddoppiare la velocità degli audio sarà su tutti i dispositivi.