netflix-apple-profitti-supplicata

Netflix non conosce una pausa di programmazione estiva, ma anzi proprio nel corso dei mesi più caldi garantisce a tutti i suoi clienti una serie di interessanti esclusive. Gli abbonati che hanno già una sottoscrizione attiva con la tv streaming potranno gustarsi titoli come Lucifer, Elite Il divino codino, film sulla vita di Roberto Baggio.

La programmazione televisiva di Netflix fa però da contraltare ad una battaglia che gli sviluppatori inizieranno proprio a breve: quella contro gli account condivisi. 

 

Netflix contro gli utenti: scattano i controlli per gli account condivisi

Già nelle scorse giornate, tanti abbonati di Netflix hanno riscontrato problemi durante le fasi del login, con questo messaggio in primo piano: Se non vivi con il titolare dell’account, ti serve un tuo account per continuare a guardare Netflix. È il tuo account? Ti invieremo un codice di verifica”

Il messaggio di errore viene inviato da Netflix a tutti quegli utenti sospetti di aver condiviso il loro profilo con altre persone, esterne al proprio nucleo familiare. Al tempo stesso, in unione a questo messaggio scatta anche la parziale limitazione dell’account. Per trovare profili che utilizzano la consolidata tecnica degli account condivisi, nel corso delle prossime settimane i controlli di Netflix aumenteranno in numero.

In base alle norme della tv streaming, non è possibile condividere il proprio account con persone (siano esse amici, parenti o sconosciuti) esterne al proprio nucleo familiare. Nonostante ciò oltre il 30% degli abbonati di Netflix sceglie di condividere il proprio profilo anche al di fuori del contesto domestico.