overwatch-cross-play-come-attivarlo-pc-console

Sono passati poco più di cinque anni dal lancio di Overwatch; mentre molti fan probabilmente non vedono l’ora che arrivi Overwatch 2, il titolo sta per ottenere un grande aggiornamento. Blizzard ha confermato che Overwatch riceverà presto il cross-play, che consentirà ai giocatori su PC, Switch, Xbox One, PlayStation 4, PlayStation 5 e Xbox Serie X di giocare l’uno contro l’altro.

Questo è un grosso passo avanti per Overwatch, ma ci sono alcune limitazioni e requisiti che i giocatori di Overwatch vorranno conoscere prima di immergersi. Per cominciare, una cosa da considerare è il fatto che mentre il cross-play arriverà su Overwatch, la progressione incrociata non lo sarà.

Overwatch 2: nessun dettaglio sulla data di lancio

Quando il cross-play diventa attivo, i giocatori della console dovranno creare un account Battle.net e collegarlo al proprio account della console, indipendentemente dalla piattaforma su cui stanno giocando. I giocatori PC, d’altra parte, non dovranno fare nulla poiché hanno già account Battle.net.

Blizzard afferma che il cross-play sarà abilitato per ogni modalità, anche se ci sono alcune eccezioni per i giochi competitivi. Nei giochi competitivi, i giocatori console verranno inseriti in un pool di giocatori, mentre i giocatori PC saranno nel proprio pool. C’è una distinzione tra i giocatori console e PC anche in ogni altra modalità. Tuttavia nelle modalità di gioco non competitive, i giocatori console possono giocatore con quelli PC.

I giocatori su console hanno anche la possibilità di disattivare completamente il cross-play, nel qual caso verranno abbinati solo a giocatori sulla stessa console. I giocatori PC non saranno in grado di disabilitare il cross-play. Per celebrare l’eventuale lancio del cross-play, Blizzard distribuirà un bottino d’oro a tutti coloro che accedono a Overwatch entro la fine del 2021.