noleggio-auto-lungo-termine-le-migliori-soluzioni-per-privati

Sei un privato e vuoi attivare una formula di noleggio auto? Non perderti questo articolo dove ti spiegheremo le migliori soluzioni. Potrai risparmiare e assicurarti l’offerta che fa al caso tuo e che risponde alle tue necessità. Sia che si tratti di un noleggio auto breve o a lungo termine.

Arval è la società di noleggio auto e veicoli del gruppo BNP Paribas. Tra le sue offerte propone un’ampia sezione di soluzioni volte al privato, vantaggiose e soprattutto adatte a qualsiasi esigenza. Vediamo insieme quali sono le migliori che potrebbero abbracciare le comuni necessità.

 

Noleggio auto: ecco le soluzioni di Arval

Consultare tutte le offerte Arval di noleggio auto per privati è molto semplice. Basta collegarsi alla sua pagina web ufficiale e si apriranno una serie di opportunità legate a questo mondo fantastico.

Sì, perché grazie al noleggio auto avrete un veicolo completo di tutto, pronto per essere utilizzato senza pensieri. L’utente dovrà solo pensare di fare il pieno per viaggiare. Assicurazione, manutenzione ordinaria e straordinaria sono tutti compresi. Anche la tassa del bollo auto è inclusa nel prezzo del noleggio.

Questa compagnia offre diverse formule che si sono aggiunte alla più storica a lungo termine di 36-48 mesi con inclusi 100.000 km di percorrenza:

  • Formula Leggera: è la proposta di noleggio auto senza anticipo che allunga la durata a 60 mesi. Inclusi nella proposta ci sono 40.000 km di percorrenza e la possibilità di una valutazione dell’usato nel caso di ritiro;
  • Flix Lease: è il bundle più easy di sempre. Il periodo minimo proposto è di 6 mesi con 18.000 km di percorrenza inclusi, terminato il quale il cliente può decidere se restituire il veicolo oppure continuare ad utilizzarlo per tutto il tempo che ritiene necessario. Anche questa formula è senza anticipo;
  • Mid Term for Private: è la soluzione per chi vuole un noleggio auto anche breve, minimo un mese, fino a un massimo di 24 mesi. Ovviamente il chilometraggio incluso varia in base al periodo di tempo stipulato nel contratto.

 

Mai dimenticare un aspetto importante

C’è un’altra cosa da non dimenticare prima di chiudere un contratto di noleggio auto. Valutare le possibili spese da affrontare in caso di sinistri ove la colpa ricade sull’intestatario del contratto. Anche in questo caso, con dei surplus, è possibile includere anche una polizza kasko che copre qualsiasi danno.

Così, abbiamo detto quasi tutto. Ora non vi resta che valutare pro e contro di questa interessante soluzione. Meglio essere proprietari con tutti gli oneri, ma anche gli onori oppure è più conveniente una soluzione senza pensieri tra quelle proposte da Arval?

FONTEalVolante.it