falla 4gLa presenza di una falla nella rete 4G mette in grave pericolo tutti gli utenti. Anche se ormai la nuova tecnologia 5G sta prendendo sempre più piede questa criticità resta comunque un problema piuttosto serio; i motivi sono prevalentemente due. Il primo riguarda il tempo; la rete 4G infatti è la linea che da più tempo viene utilizzata per le connessioni. La seconda invece è che la connessione è, ancora oggi, l’accesso a internet più utilizzato nel mondo.

Questo secondo problema non è però legato esclusivamente alla lentezza con cui il 5G si sta diffondendo. Anche quando le operazioni per garantire la copertura con il 5G saranno ultimate, la rete 4G resterà comunque come un supporto, inutile dire quanto la presenza di una falla possa essere pericolosa.

Falla 4G: sono a rischio milioni di informazioni riservate

 

Il problema creato da questa falla nella rete 4G riguarda le comunicazioni tra host e provider; chiunque infatti, allo stato attuale delle cose, potrebbe insinuarsi nelle comunicazioni e simulare una finta connessione internet. In questo modo si garantirebbe il totale controllo di tutte le infrazioni sia in entrata che in uscita. La possibilità più sventurata e che tra le informazioni analizzate possano essere trovata i dati sensibili dell’utente.

Grazie queste informazioni infatti chiunque potrebbe riuscire ad accedere al conto corrente della persona spiata. Una volta effettuato l’accesso poi far sparire i risparmi depositati sarebbe un’operazione davvero elementare. Per cercare di porre un freno a questa difficile situazione, che ad oggi non vede una soluzione definitiva, l’unica possibilità sembra quella di velocizzare il più possibile il passaggio alla rete 5G.