samsung-display-oled-pelle

Samsung è una multinazionale leader di diversi settori. Tra questi c’è sicuramente quello che riguarda i display. La compagnia sudcoreana ha dimostrato più volte di essere il punto di riferimento globale per questo genere di componenti, soprattutto quando si parla di OLED. Recentemente ha mostrato qualcosa di particolare dedicato a quest’ultimi.

Una sezione del colosso sudcoreano, Samsung Advanced Institute of Technology, ha annunciato un prototipo funzionante di quello che non è altro che un cerotto OLED. Si tratta di un pannello flessibile che ha le funzioni di un fitness tracker rivoluzionario. Lo scopo è quello di attaccarlo al polso per sostituire tali dispositivi. Ovviamente presente dei sensori per raccogliere i dati se no sarebbe inutile.

 

Samsung e il futuro dei dispositivi indossabili

Il merito di questa tecnologia sta nel materiale usato da Samsung ovvero un composto polimerico con elevata elasticità e un elastomero modificato. In sostanza, tutto questo permette al display OLED da adattarsi bene al polso di un braccio rimanendo adeso anche in seguito ai movimento dello stesso. Secondo i test interni sarebbe rimasto in posizione anche dopo 1.000 allungamenti.

Ovviamente non si tratta neanche di un prototipo di per sé, ma una versione quasi embrionale di quello che dovrebbe essere una volta completato. Per arrivare a un punto importante ci vorrà ancora tempo, ma i recenti successi di Samsung assicurano che da qualche si arriverà e in futuro vedremo un’alternativa a un fitness tracker, ma non solo. Si pensa già ad applicazioni mediche e a molto altro quindi le aspettative sono alte.