iPhone 13 designBuona parte delle caratteristiche dei prossimi iPhone 13 sono ormai state svelate ma nuovi render mostrano quello che sarà probabilmente il design adottato da Apple. Stando a quanto diffuso dal leaker Jon Prosser, il colosso di Cupertino si limiterà ad aggiornare la disposizione dei sensori che andranno a costituire il modulo fotografico presente sul retro senza apportare particolari modifiche al design complessivo.

iPhone 13: il modulo fotografico sarà la vera novità!

 

La nuova generazione di iPhone manterrà invariata la suddivisione introdotta da Apple con il lancio degli iPhone 12 e sarà, quindi, costituita da quattro varianti, tra le quali ci sarà un modello mini, una versione base e i due modelli Pro e Pro Max.

A subire delle modifiche riguardanti il design, secondo Prosser, sarà soltanto il modello base. iPhone 13 potrebbe essere l’unico melafonino della nuova generazione, in arrivo nel corso dell’autunno, a presentare delle novità che riguarderanno principalmente il modulo fotografico. Il leaker, tenendo conto anche delle indiscrezioni trapelate nei mesi passati, ritiene che Apple disporrà i sensori fotografici in maniera differente per garantire una migliore qualità fotografica. A giustificare la novità, quindi, non saranno motivazioni legate esclusivamente all’impatto estetico.

La notizia non è del tutto nuova in quanto già emersa in precedenza. Ma grazie ai render CAD resi noti da Prosser è possibile notare in maniera più dettagliata quello che potrebbe essere il risultato finale.

Non sappiamo se il rinnovamento del modulo fotografico ipotizzato sarà effettivamente messo in atto dal colosso di Cupertino ed essendo numerose le supposizioni riguardanti il design e le specifiche dei prossimi iPhone è sempre opportuno prendere con le pinze le informazioni non ufficiali.