Sweet Tooth: è arrivata su Netflix la serie tv di Robert John Downey Jr.!

Finalmente è arrivato il grande giorno: Sweet Tooth, la serie tv con produttori Robert Downey Jr. e sua moglie, è giunta su Netflix dopo tanto vociferare. Il capolavoro dell’interprete di Iron Man si ispira all’omonimo fumetto di Jeff Lemire (pubblicato da DC Comics) e narra la storia post apocalittica di un bambino metà umano e metà cervo.

Nello specifico, la trama di Sweet Tooth racconta di un mondo nel quale tutto d’un tratto si diffonde un virus mortale mentre vengono al mondo dei neonati ibridi, per metà umani e per metà animali. Le ragioni di tale evento sono indefinite, ma molti adulti iniziano a dare la caccia ai nuovi nati per ucciderli. Tra i “ricercati” vi è il cervo-bambino Gus, protagonista della storia, cresciuto in una foresta. Egli nel corso della sua vita fa inaspettatamente amicizia con un vigilante, e i due, insieme, affronteranno alleati e nemici.

Sweet Tooth: tutto sulla serie tv uscita oggi

Sweet Tooth, diretta da Jim Mickle, vedrà nel cast:

Christian Convery; Gus
Nonso Anozie; Tommy Jepperd
Adeel Akhtar: Dr. Singh
Will Forte: padre di Gus
Dania Ramirez: Aimee
Neil Sandilands: General Steven Abbot
Stefania LaVie Owen: Bear
Aliza Vellani: Rani Singh

La serie tv girata interamente in Nuova Zelanda, ha aperto il casting già dalla fine del 2018 ma, per ragioni ovvie e legate alla pandemia, le riprese sono state ultimate solamente a dicembre 2020.

Ebbene, è giunto il momento di gustarci con calma gli episodi della prima stagione di Sweet Tooth, composta da 8 episodi considerati da Netflix come “adatti a spettatori di tutte le età”.