God of War 2 rinviato al 2022

Per tutti i fan del tanto amato personaggio di Kratos che attendevano con ansia l’arrivo del secondo capitolo del videogame c’è purtroppo una brutta notizia. In queste ore è stato infatti confermato che il debutto ufficiale di God of War 2 (o God of War: Ragnarok) è stato rinviato al prossimo anno.

 

God of War 2 è stato rinviato ufficialmente al 2022

God of War 2 non vedrà la luce prima del 2022. A confermarlo ufficialmente, in particolare, è stato Hermen Hulst durante un’intervista sul PlayStation Blog e anche i responsabili di Santa Monica Studio tramite un post su Twitter. In molti speravano di poter giocare al secondo capitolo di questa nuova saga con protagonisti Kratos e suo figlio Atreus, ma a quanto pare bisognerà attendere ancora un po’.

Nell’intervista, Hermen Hulst ha infatti così dichiarato: “Lo sviluppo del nuovo God of War è partito con un po’ di ritardo, dunque abbiamo preso la decisione di rinviare il gioco al prossimo anno per essere sicuri che Santa Monica Studio possa consegnarci la straordinaria esperienza che tutti ci aspettiamo”. 

Le novità, tuttavia, non sembrano essere finite qui. Nel corso delle ultime ore è stato inoltre confermato che il nuovo videogame sarà un titolo cross-gen e quindi verrà rilasciato non solo su PlayStation 5 ma anche su PlayStation 4. Assieme ad esso, anche altri giochi saranno cross-gen, tra i quali GT7 Horizon Forbidden West .

Quest’ultimo, in particolare, sembra essere già ad un buon punto con la realizzazione e per questo motivo il suo debutto ufficiale dovrebbe avvenire entro la fine del 2021.

FONTEblog.playstation.com