Twitter disinformazioneTwitter prende posizione contro la diffusione di fake news e introduce una nuova funzionalità tramite la quale valuta l’affidabilità di quanto condiviso dagli utenti. La nuova misura intrapresa dal colosso si inserisce all’interno di una serie di azioni messe in atto dalle principali piattaforme al fine di contrastare la disinformazione. Anche Facebook ha recentemente agito in tal senso procedendo con l’eliminazione dei contenuti ritenuti fittizi e dannosi e introducendo una funzione che esorta gli utenti a leggere i post prima di condividerli. 

Twitter: la nuova funzione giudica l’affidabilità dei tweet tramite alcuen etichette!

 

“Rimani informato“, “Fuorviante” e “Ricevi le ultime informazioni”. Sono queste le tre etichette che Twitter introdurrà a breve sulla sua piattaforma per fornire un feedback agli iscritti in merito all’affidabilità di quanto condiviso sul proprio profilo.

L’intenzione del colosso sarebbe quella di invogliare gli utenti a prestare maggiore attenzione a ciò che si diffonde in rete così da porre freno al dilagare della disinformazione.

Le nuove etichette non sono ancora arrivate su Twitter ma l’introduzione potrebbe avvenire a breve. La ricercatrice Wong aveva offerto alcune anticipazioni in merito alla funzionalità e la stessa Twitter conferma di essere al lavoro su di essa. 

La novità si accosterà, quindi, a quanto già proposto da Twitter che, come Facebook, consiglia di leggere un articolo prima di commentare o twittare. Pur non essendo ancora emersa alcuna informazione certa in merito al periodo nel quale sarà rilasciata la funzionalità è possibile supporre che nelle prossime settimane sarà già possibile usufruire della novità.