DAZN: tutta la programmazione sportiva della settimana

La conclusione della Serie A corrisponde all’invio di una fase di transizione verso la prossima stagione calcistica. Protagonista del prossimo anno sarà certamente DAZN. La tv streaming avrà l’esclusiva per la trasmissione di tutte le partite della Serie A. Ogni weekend la pay tv proporrà 7 partite in esclusiva e 3 in esclusiva condivisa con Sky.

 

DAZN, ufficiali i nuovi costi mensili per i clienti

Come logico, l’acquisto di DAZN per i diritti della Serie A porta ad un innalzamento dei prezzi. Per ripagare l’investimento da oltre 840 milioni di euro, la tv streaming aumenta i costi mensili dei suoi clienti.

L’aumento dei prezzi di DAZN è stato presentato nelle scorse ore. A partire dal prossimo 1 Luglio, il costo mensile per un abbonamento sarà pari a 29,99 euro. Un occhio speciale però sarà riservato ai nuovi clienti che avranno la possibilità di pagare 19,99 euro il loro abbonamento nel primo anno. Il prezzo scontato sarà garantito anche ad alcuni già clienti.

Il rincaro dei prezzi di DAZN era una notizia nell’aria. Ulteriori informazioni per la pay tv streaming sono emerse sempre nelle ultime ore. Gli abbonati avranno ancora la possibilità di guardare eventi in contemporanea su due dispositivi diversi. Ogni account attivo sulla piattaforma potrà associare sei dispositivi per la visione degli eventi, tra smartphone, tablet, pc, console per videogiochi, smart tv e altri dispositivi compatibili.

Ulteriore interesse per DAZN arriverà nelle prossime settimane, per le possibili offerte in partnership con TIM. La tv streaming ed il gestore italiano hanno siglato un accordo finalizzato proprio all’acquisto dei diritti tv per la Serie A.