tim

Pare che TIM stia per andare ad assumere 750 risorse grazie ad un accordo con le parti sindacali e Unindustria per la fine del 2022. Il nuovo contratto di espansione prevede l’inserimento di unità in diversi step, con tanto di percorsi di formazione e di riqualificazione del personale che occuperà diversi livelli. La notizia si è diffusa rapidamente, e pare che sia portando anche maggiore popolarità all’azienda.

La suddetta che, come ben sappiamo, è considerata leader nel settore, è decisamente stabile per quanto concerne offerte di carriere e prospettive professionali. Quindi, si andrebbe a trattare di un approdo realmente importante per chi ne avrà l’occasione. L’accordo tra le parti è stato fondamentale: l’opportunità consentirà alle varie aziende di avere vantaggi nelle assunzioni, e il ciclo si completerà per la fine del 2021.

TIM, assunzioni in arrivo: saranno 750

Andrà ad assumere ben 750 risorse TIM con una campagna maxi recruiting, la quale si andrà a svolgere celermente. Di queste 750 assunzioni di cui abbiamo parlato, 650 saranno a tempo indeterminato e altre 100 saranno verso il call center. TIM punterà sui giovani, con un impiego nei servizi riguardanti il calcio.

In più, per rimanere sempre aggiornati su tutto, durante il percorso formativo i nuovi assunti avranno la possibilità di fare formazione e aggiornarsi, per far sì che l’azienda possa avere sempre personale all’avanguardia.

Per candidarsi sarà necessario collegarsi al sito ufficiale dell’operatore e cliccare nell’area Lavora con Noi. Entrando in questa sezione si andranno ad aprire le opzioni ricerche in corso e sarà possibile inviare la candidatura, inviando anche il curriculum.