WhatsApp: il trucco sicuro e definitivo per resuscitare i messaggi eliminatiNegli ultimi tempi il termine WhatsApp è stato più volte oggetto di ricerca dopo le vicende correlate alla gestione delle privacy seguitate all’applicazione dei nuovi termini delle policy imposta da Facebook. Nonostante questo il bacino di utenti resta comunque altro e conta su aggiornamenti senza dubbio interessanti. Uno di questi verte sulla possibilità di usare un account senza numero così come già possibile attraverso l’usabilità estesa di altre applicazioni concorrenti. Ecco come cambierà l’applicazione dopo le ultime novità in programma.

 

WhatsApp: drastico cambio di strategia con l’addio alla dipendenza dal numero di telefono

Creare un profilo WhatsApp potrebbe risultare parecchio scomodo a molti utenti in virtù dello stretto rapporto di dipendenza che esiste tra account e numero personale. Ma il trucco scoperto ed applicato di recente da un numero sempre crescente di utenti sembra risolvere la problematica.

L’opzione number free funziona per coloro che non possiedono un account WhatsApp. Basta, infatti, un codice di autenticazione che vi può essere fornito da un amico poco avvezzo all’utilizzo dei canali di messaggistica istantanea. In questo caso l’amico registra l’account mentre voi potete continuare ad utilizzare le chat.

Un altro metodo analogo passa per l’utilizzo di appositi servizi online gratuiti per l’ottenimento del codice a sei cifre richiesto in fase di registrazione. In tal caso occorre scomodare servizi esteri ospitanti centralini numeri virtuali che concedono l’archivio messaggi. Non è facile ottenere risposta da questi servizi ma se funziona avrete un profilo anonimo e funzionante al 100% in attesa che lo sviluppatori sperimenti, come più volte prospettato, un metodo di registrazione ed accesso alternativo. Conoscete altri trucchi per ottemperare la richiesta di un account WhatsApp senza numero? Spazio ai commenti ed a tutte le vostre idee.