truffe onlineI rischi legati alle truffe online si fanno ogni giorno maggiori per gli utenti. Con il passare degli anni i truffatori hanno sviluppato sempre nuovi trucchi per raggirare gli ignari malcapitati e riuscire a derubarli dei loro risparmi. Tra le truffe più in voga in questi ultimi mesi vanno citate le tecniche del phishing, del vishing e dello smishing oltre che ai casi di Sim Swap.

Queste tre truffe causano infatti parecchi problemi agli utenti che possono persino vedere il proprio conto corrente completamente svuotato. Per fare questo, le tre tecniche utilizzano la stessa tattica; fingersi un operatore di un istituto di credito o di una compagnia, che per un motivo o per l’altro necessita delle vostre informazioni riservate.

Truffe online: come difendersi dai tentativi di frode

 

Che la truffa online venga perpetrata tramite SMS, email o con una telefonata la dinamica è sempre la stessa. Prendiamo per esempio il phishing. Questa truffa viene compiuta grazie ad una mail che si finge una comunicazione ufficiale. All’interno della mail è presente un link che porta ad una pagina clone della compagnia, proprio qui verrà chiesto di inserire i vostri dati.

Se doveste farlo, di fatto, li consegnereste ai truffatori che potranno, a quel punto, accedere al vostro conto corrente e svuotarlo completamente. Per fortuna per difendersi da queste truffe online basta tenere a mente una semplice nozione, nessun operatore è mai autorizzato a richiedere agli utenti alcuna informazione riservata. Quando ricevete questo genere di richiesta dunque, potete essere certi che si tratta di un tentativo di truffa.